Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Discussioni di carattere generale sugli amplificatori valvolari...
Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 04/04/2021, 11:25

Ciao a tutti!
Vi avverto che a me la fissa per le valvole sta cominciando a venire. :ang:
Però, non posso costruire un amplificatore, costa troppo, non ho la possibilità di lavorare al sicuro in un ambiente comodo e adatto... però magari un pedale preamp valvolare ad alta tensione potrebbe essere più facile.
Un preamp con una 12AX7 a 9v, o con charge pump a 18v o 36v mi pare un po' uno spreco. Volevo usare tensioni più adatte: 150-200v minimo?
Il problema è che su Musikding, Banzai, RazzMatazz e Tube Town non trovo (o non so cercare) trasformatori adatti, che mi diano i voltaggi desiderati e che siano abbastanza piccoli da metterli in un pedale.

Dove posso procurarmi ciò di cui ho bisogno?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8193
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da robi » 05/04/2021, 7:02

Che dimensioni ha il pedale?

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3384
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da luix » 05/04/2021, 8:58

Per i preamp a pedale io non userei una alimentazione a 230V diretta, nel senso che non metterei all'interno del pedale un trafo a 230V, è vero che mettendo la carcassa metallica a terra sei sicuro ma l'idea di avere la 230 a terra non mi piace.

In rete avevo visto dei trasformatori toroidali molto piccoli, circa 6cm di diametro e 3cm di altezza, da 15VA e 12V+12V, potresti prenderne due, uno lo lasci fuori dal pedale (ovviamente inscatolato) e con lui fai arrivare 12Vac al pedale, l'altro lo metti dentro in modo che riprenda i 12V e li riporti a 230V che rettificati e filtrati ti daranno circa 300V dc.

Con la tensione alternata in ingresso ci alimenti anche i filamenti delle valvole.

Oppure rimane da fare un semplice SMPS flyback che visto l'assorbimento esiguo di corrente di due oppure quattro triodi (ma anche sei) è l'ideale, esistono un numero infinito di integrati che ti consentono di farlo.
Con la soluzione SMPS puoi alimentare il pedale con un normale alimentatore da portatile, quelli erogano facilmente 19V@4A e sono economici.

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 05/04/2021, 10:28

Può darsi che io mi inganni con l'uso dei trasformatori che quelli che vedo nei negozi possano effettivamente essere usati in questo caso. Ma hHo scoperto nel frattempo anche io le schede SMPS. Su e-bay ho trovato queste:

https://www.ebay.it/itm/NCH6100HV-High- ... %7Ciid%3A1

https://www.ebay.it/itm/POWER-SUPPLY-fo ... %7Ciid%3A1

https://www.ebay.it/itm/MC34063-High-Vo ... %7Ciid%3A1

Arrivano almeno fino a 200v, e sono davvero poco ingombranti, anche solo per questo la miglior scelta se da usare in un pedale.
Però vorrei comprare qualcosa di affidabile, di qualità, non so se vale la pena roba su ebay, o che arrivi dalla Cina.
I pedali Kingsley usano questo tipo di alimentazione: http://kingsleyamplifiers.com/products/pedals/ Valvolari ad alta tensione, molti alimentabili con solo 9v con almeno 500mA. (Io dovrei comunque comprare un alimentatore.)

Come dimensioni del pedale vediamo... Preferirei tenere la valvola all'interno, che è più protetta, non occupa spazio all'esterno in altezza. Dipende anche dall'ingombro interno, da quanto è grande il circuito e da quanti potenziometri ci sono, che prenderebbero spazio. Se posso starei dentro un 1590BB (119mm x 94mm), se il circuito è semplice e ha pochi controlli. Per qualcosa di un po' più complesso uno tipo JJ 145mm x 120mm. Che è già grande.

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3384
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da luix » 05/04/2021, 10:40

Devi chiedere la frequenza di lavoro, gli alimentatori per nixies non essendo ad uso audio potrebbero avere una frequenza di lavoro bassa che rientra nella banda audio.

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 05/04/2021, 11:07

Potrei prendere una cantonata se ne ordinassi uno a caso.
E se me lo costruissi da solo? Io posso usare solo le stripboard. Al massimo millefori, ma sono più rognose, e visto che parliamo di alimentazioni alte, forse in questo caso eviterei.

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3384
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da luix » 08/04/2021, 17:30

Una cantonata, al limite non lo usi per il preamp.
Il problema dei convertitori boost è che puoi "moltiplicare" la tensione al massimo per un fattore 5 dopodichè diventano instabili, i nixie hanno assorbimenti piuttosto stabili ed anche se la tensione fosse instabile li vedresti illuminarsi di più o di meno, invece in campo audio sentiresti il rumore in uscita.

Prova e facci sapere! ve prego costruite qualcosa!!! :face_green:

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 09/04/2021, 10:23

Io prima di acquistare materiale sconosciuto ci penso un sacco, devo assicurarmi che non mi capitino brutte sorprese. [icon_e_biggrin.gif]

OFF TOPIC
Alcuni anni fa (c'è la discussione nel forum) mi stavo costruendo un mini amp 5w solid state con varie cose dentro. Ho comprato un alimentatore da 18v 2A da Musikding, ma con i pedali fa rumore e quindi non mi serve a nulla, e allora il progetto è bloccato perchè ancora non so che alimentatore comprare.

ON TOPIC
Vorrei ancora informarmi su questi tipi di alimentazioni nixie, forse qualcuno li ha già usati nei valvolari, sembrerebbero buoni, ma vorrei essere sicuro. Sono cose che non andrei ad utilizzare assolutamente per niente altro, quindi sarebbe uno spreco se non andasse bene.

Ma se in caso trovassi uno schema e me lo facessi su stripboard? Sarebbe affidabile? (Il punto debole: le dimensioni, forse.)

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3384
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da luix » 09/04/2021, 10:37

Il punto debole è sempre l'avvolgimento del trasformatore, è vero che sono al massimo un centinaio di spire ma è una vera rottura di scatole (almeno per me).

Questo lavora a 75kHz [url = https://www.ebay.it/itm/ZVS-Step-up-Boo ... %7Ciid%3A1] clicca[/url]

ma non è isolato quindi dovrai comunque prevedere un trasformatore 230V-> 12V da rettificare.
Da quello che dice la specifica tecnica funziona in modalità ZVS quindi dovrebbe emettere poco rumore.

In ultimo costa 6 euro in totale, se mi dai l'indirizzo lo compro io e te lo faccio spedire a casa :face_green:

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 10/04/2021, 10:20

Ma no, figurati! [icon_e_biggrin.gif]
Ad ogni modo, dici che ho comunque bisogno di un trasformatore da mettere all'interno del pedale?
Diciamo che stavo cercando proprio una soluzione per non doverci mettere un trasformatore ingombrante e per me un po' difficile da bloccare, all'interno del box.

Per quello una piccola scheda che possa fare questo lavoro, per me, sembrava una grande convenienza in termini di ingombro e di fissaggio all'interno del pedale.

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8041
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da Kagliostro » 13/04/2021, 9:29

Credo tu abbia già visto questo (usa un toroidale da 40mm x 40mm x 19mm)

https://el34world.com/projects/tube_box.htm

Vedi a Pagina 3 e questa https://el34world.com/Transformers/toroidal.htm

--

Questo

https://www.tube-town.net/ttstore/tt-vp ... erter.html

in vendita da TubeTown, credo che per te abbia una tensione d'uscita bassa (220V DC @ 15mA)

Franco

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 13/04/2021, 10:34

Il toroidale lo continuo a considerare un tantino ingombrante e forse difficile da fissare.
La scheda di Tube Town è sicuramente più pratica. 220v è leggermente bassa? Ma forse utilizzabile. Non ho ancora in mente un circuito preciso, quindi...

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8041
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da Kagliostro » 13/04/2021, 18:02

Il toroidale credo sia banalmente fissato con una vite al centro, nei link si dovrebbe vedere da qualche parte

Franco

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8193
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da robi » 14/04/2021, 0:21

Confermo: semplice vite al centro.

Avatar utente
SweeneyTodd
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 678
Iscritto il: 17/04/2016, 10:36
Località: Salento

Re: Preamp valvolare, ma il trasforamtore?

Messaggio da SweeneyTodd » 14/04/2021, 10:21

Bene, grazie per l'informazione, credo di aver capito come va la vite.
Mi informerò anche su come alimentarlo, pare che serva un alimentatore AC? Vedrò.

Rispondi