Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3348
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Messaggio da luix » 28/12/2020, 17:32

Il rocchetto mi sembra deformato, probabilmente arriva davvero a quella temperatura.

Smontando i laminati probabilmente dissipa energia in vibrazione, credo che vada resinato di nuovo.

Cosa alimenta questo trasformatore?

SALVORIZ
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 31
Iscritto il: 12/03/2020, 17:29

Re: Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Messaggio da SALVORIZ » 28/12/2020, 20:15

No il rocchetto essendo in plastica, si è solamente deformato all'estremo per tirare fuori il primario.
Per resinare le lamelle quale prodotto si utilizza. Io avevo comprato uno spray lacca isolante V-66. Va bene?
Ultima modifica di SALVORIZ il 28/12/2020, 20:20, modificato 1 volta in totale.

SALVORIZ
Elettrone Impazzito
Elettrone Impazzito
Messaggi: 31
Iscritto il: 12/03/2020, 17:29

Re: Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Messaggio da SALVORIZ » 28/12/2020, 20:19

Alimenta un circuito a valvole di un ampli Ibanez TSA30 combo con 3 12ax7 al pre e due finali 6L6gc.

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3348
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Messaggio da luix » 28/12/2020, 23:12

Ah quindi hai proprio riavvolto il primario!

Non saprei, non ho mai lavorato sui trasformatori a 50Hz però se salta il termico sicuramente raggiunge la temperatura di 130°C e non è cosa buona, a questo punto ti conviene cambiare il trafo!

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8003
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Termofusibile sul primario trasformatore che salta

Messaggio da Kagliostro » 29/12/2020, 1:37

Una volta si immergevano nella gommalacca, adesso esistono delle vernici apposite (ma non facilissime da trovare)

per avere un'applicazione ottimale della vernice bisognerebbe usare un contenitore sottovuoto

la resina la sconsiglierei, non perché non si ottengano buoni risultati, anzi, direi ottimi

ma poi se si deve tentare uno smontaggio la cosa diventa quasi impossibile

K

Rispondi