Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

tda7498e bruciato

Problemi con un ampli? Esponili qui!
Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 14/05/2020, 12:37

Ciao ragazzi, scusatemi, ho bruciato la bellezza di 3 board finali con il suddetto chip..sulle cause aprirei una piccola parentesi dopo..per adesso volevo chiedervi...ho smontato il chip, ho provato a sostituirlo ma sembra vada in corto...e non riesco a capire cosa intorno a lui possa essere..ho controllato un po' tutto e, senza lui, la scheda alimenta bene...cosa posso controllare tenendo presente che probabilmente (e da come ho visto) lo schema sarà molto simile (almeno nella parte di alimentazione e di uscita) a quello che posto?
grazie mille anticipatamente
luca
Allegati
3.jpeg
4.jpeg
5.jpg

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 14/05/2020, 12:38

altre foto
Allegati
1.jpeg
2.jpeg

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3234
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da luix » 18/05/2020, 9:25

Oltre le piazzole che vanno pulite per bene con la treccia dissaldante, devi fare molta attenzione con i saldatori normali perchè molto spesso è un capello di stagno.

Poi puoi controllare i condensatori da 330pF (C27-C31) che fanno la rete di zobel, se la board è di quelle cinesi che trovi su ebay magari hanno risparmiato su tutto, anche sulla tensione dei condensatori che sarà al pelo.

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 18/05/2020, 20:01

ciao luix, grazie per la risposta..ho controllato i componenti della rete di zobel, tutto giusto...chi sembra essere partito invece, i condensatori a cavallo dei pin di alimentazione c25/c30 - c19/c31, li devo smontare però e controllare da smontati

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 21/05/2020, 18:25

niente da fare...ho controllato un po' tutto in output..continua ad andare in corto se metto il tda

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3234
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da luix » 21/05/2020, 18:29

La scheda da dove viene? I TDA7498 sono presi da ebay? perchè su ebay ormai gira un sacco di immondizia fake cinese.

Hai un oscilloscopio?

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 22/05/2020, 8:14

scheda cinese, tda cinesi da aliexpress, ho un oscilloscopio

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3234
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da luix » 22/05/2020, 9:03

Se vuoi essere sicuro che non siano scarti di produzione o addirittura altri integrati rimarchiati, devi prenderli da un distributore serio, tipo mouser.it

Oltre una certa cifra (mi sembra che sia 50 euro) fa spedizione gratis.

Io ci sono capitato con gli ICL7660SCPA, arrivati dalla cina dopo mesi al modico prezzo di 50 cent l'uno, uao, figata!!! erano fake, funzionano solo a 6kHz con conseguente fischio spacca timpani che rientra nell'audio.

Comunque se vuoi provare dei moduli già pronti, quelli con il TPA3116D2 che trovi su ebay funzionano abbastanza bene, sono silenziosi ed alimentati a 24V tirano fuori un quaranta watt con distorsione accettabile, hanno due canali, ognuno con trimmer dedicato quindi con generatore di funzioni e oscilloscopio li puoi settare in modo che abbiano lo stesso livello di uscita.

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 22/05/2020, 11:03

si si, grazie, quelli con il 3116d2 li conosco molto bene, li uso e mi trovo benissimo..stavo provando altre schede per altri usi con altri integrati(irs2092, tda7498, per vedere differenze e impieghi da farne..fino ad oggi non ho avuto grossi problemi e le schede in generale vanno sempre discretamente ed anche questa/e funzionavano...in questo caso, mi si sono fritte e volevo ripararle, ho acquistato una strip di integrati ed ho provato a sostituirli..volevo capire il perchè..tutto qui

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da Vicus » 23/05/2020, 12:59

Dalle foto si vede che sono schede diverse. Su quanti pezzi ti è capitato? Sei al limite con le tensioni di alimentazione?

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 24/05/2020, 10:14

ciao Vik, no, le tensioni sono ben al di sotto della soglia massima di 36v (se non ricordo male)...li ho alimentati a 24v..ma il problema è stato nel fatto (penso, altrimenti non mi spiego altrimenti) che l'ingresso del modulo aveva la massa comune con la terra dello chassis (alimentatore switching)..dico questo perchè li ho alimentati tranquillamente con lo stesso alimentatore senza metterli in uno chassis e non è successo nulla, appena li ho boxati si sono fritti..
li vedi diversi perchè in due modelli avevano aggiunto semplicemente dei diodi contro l'inversione di polarità..nel primo non c'erano, ma poi tutto il resto è identico

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da Vicus » 26/05/2020, 3:26

Scommetto che il dissipatore toccava la scocca e che tra dissipatore e integrato non c'è isolatore elettrico. Di solito quei pad non sono isolati ma collegati ad una delle alimentazioni.

Avatar utente
lukehead
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 476
Iscritto il: 02/01/2008, 16:47

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da lukehead » 26/05/2020, 7:16

no, non c'era l'isolatore..però se per "scocca" intendi lo chassis, no, non lo toccava. comunque, da datasheet il pad deve essere collegato a ground e il dissipatore tra l'altro non mi sembra toccasse proprio nulla, né sulla scheda né altrove...boh!!

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da Vicus » 26/05/2020, 8:22

Neanche le viti che fissano il dissipatore?

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: tda7498e bruciato

Messaggio da Vicus » 26/05/2020, 8:24

Anche le uscite essendo a ponte non possono mai venire a contatto con la massa. Quindi dalla scheda fino alla cassa tutto isolato, connettori di potenza compresi.

Rispondi