Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Deviare due ampli hifi su singola coppia di diffusori

Discussioni su tutto ciò che riguarda l'elettronica e le sue applicazioni
Rispondi
Avatar utente
stefano915
Diyer Esperto
Diyer Esperto
Messaggi: 385
Iscritto il: 20/06/2012, 21:50
Località: Roma

Deviare due ampli hifi su singola coppia di diffusori

Messaggio da stefano915 » 20/04/2021, 21:10

Buona sera a tutti, come da titolo ho necessità di costruire un deviatore o commutatore per selezionare l'amplificatore che voglio ascoltare su una singola coppia di diffusori.Mi piacerebbe poter fare il cambio tra un ampli e l'altro anche da accesi se possibile per poter sentire le differenze in modo rapido.
Avete qualche progettino a riguardo o qualche consiglio su come fare? Io banalmente pensavo ad un selettore che sposta i collegamenti dei finali di un ampli o dell'altro sui diffusori e che non lasci mai il finale dell'ampli scollegato dai diffusori grazie ad un carico resistivo.
Un amico mi dice che cosi non si può fare perché nel momento un cui si switcha il finale riceve uno stress che può danneggiarlo. Mi consigliava di fare un circuito con dei relè ma sinceramente non so progettarlo. Avete qualche consiglio o spiegazione a riguardo? :Gra_1:

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3414
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26

Re: Deviare due ampli hifi su singola coppia di diffusori

Messaggio da luix » 29/04/2021, 9:25

Metto le mani avanti, non costerà poco.

Considerando il caso peggiore, potresti avere 100W RMS su 4ohm, visto che la formula bruta della potenza è P = V* I = I2*R la corrente la puoi calcolare con la formula I = sqrt(P/R) = sqrt(100/4) = 5A RMS, la corrente di picco nel caso il mondo sia perfettamente sinusoidale è Ip = 1.41*IRMS = 7A, io mi terrei largo e farei 10A.

Sicuramente avrai bisogno di un relè, non conosco switch a pedale capaci di reggere correnti di 10A.

Che amplificatori sono?

Se sono a stato solido la cosa è più semplice, basta un relè con due DPDT, uno commuta il carico ed uno commuta l'ingresso dell'ampli così da metterlo a massa ed evitare oscillazioni.
ampliswitch.png
Se sono valvolari le cose si complicano perchè necessitano di un carico quindi il relè dovrà avere sempre i due contatti, uno che commuta l'altoparlante ed uno che commuta un carico fittizio verso l'uscita dell'ampli che non deve suonare, inoltre dovrai usare un terzo relè (oppure un unico relè con tre DPDT ma credo che non esistano) per mettere a massa l'ingresso dell'ampli che non usi così da non far nascere oscillazioni.

Se intendi portare a termine il progetto mi sbatto a cercarti una soluzione...

Rispondi