Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

pcb casalingo

Gli strumenti per l'elettronica ed il DIY
Rispondi
tzenobite
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 14
Iscritto il: 01/04/2014, 13:26

pcb casalingo

Messaggio da tzenobite » 29/09/2015, 23:37

ciao a tutti
sono passati taaaaaaaaaaanti anni da quando all'itis si facevano i circuiti stampati con pellicole, bromografo eccetera
ragionando su come risistemare la basetta dell'ebow (quando riusciro' a farlo funzionare) per gli altri due o tre che so gia' di dover fare, e visto che ora lavoro in una ditta di stampa digitale in cui c'e' anche un bellissimo plotter da taglio...ho pensato che potrei intagliare il pcb su adesivo, applicarlo sulla basetta ramata e ottenere il positivo asportando il rame in eccesso, o perlomeno isolando le piste, semplicemente col dremel, a meno che non esista un acido da spennellare che asporti il rame ma che non sciolga anche l'adesivo (anche se dubito)
vero che il dremel e' brutale, ma bromografo, sviluppo e acido non li ho e vorrei evitarli...
grazie!

Avatar utente
kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7023
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: pcb casalingo

Messaggio da kagliostro » 30/09/2015, 0:57

Potresti mettere la pellicola sul rame, tagliarla con il plotter, togliere la parte di pellicola dove l'acido deve agire e mettere in acido (la pellicola non si scioglie con l'acido), solo controlla bene di aver pressato la pellicola in modo che aderisca perfettamente al rame dopo aver tolto la parte che non deve restare

K

tzenobite
Neutrino
Neutrino
Messaggi: 14
Iscritto il: 01/04/2014, 13:26

Re: pcb casalingo

Messaggio da tzenobite » 03/10/2015, 10:26

uhm, potrei provare, in settimana magari lo faccio (prima pero' devo far funzionare l'ebow sul millefori :-( )

Rispondi