Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Korg CX3 con 50hz

Gli Strumenti, gli Effetti, i Setup e quant'altro...
Rispondi
bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 11/03/2020, 12:33

Un questi giorni in cui bisogna stare a casa ho deciso di lanciarmi in imprese impossibili.

Possiedo un clone Hammond, un Korg CX3 prima versione.
L'ho ripreso in mano dopo molto tempo e mi rendo conto che ha un fastidioso ronzio ed in più come del rumore bianco.
Lo smonto e trovo che qualcuno ci aveva messo già le mani e non troppo elegantemente ed in più almeno un 75% dei condensatori elettrolitici presentava tracce di perdita del dielettrico.
Quindi decido di cambiare tutti gli elettrolitici e dato che ci sono anche il regolatore di tensione.

Ora il ronzio + white noise diminuiscono ma sono ancora presenti e mi accorgo che: se alzo l'overdrive i 50hz aumentano molto più di quanto non fa il segnale, e invece attivando il rotary il white noise diminuisce, se alzo la scheda dalla sua sede il ronzio svanisce.

Le masse arriva quasi tutte nello stesso punto, c'è però un grosso dissipatore per lo stabilizzatore che invece è isolato da massa.
Se misuro con l'oscilloscopio già la massa presenta un disturbo i circa 5 mvpp.

Ora non so neanche se questo è il forum adatto per questo problema ma magari qualcuno sa darmi qualche dritta o indicarmi qualche prova da fare.
klm244_sch_cx3.gif
klm245_sch_cx3.gif
klm246_sch.gif

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 776
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da alexradium » 11/03/2020, 14:08

50hz li senti se c'è qualcosa che capta dal trasformatore o da sorgenti vicine e manca schermo o collegamenti a terra

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 11/03/2020, 16:30

Ok, allora provo a dare una controllata ai collegamenti di terra.
Eventualmente per schermare i cavi come posso fare? Perché sostituire l'intero cavo la vedo ardua dato che usano dei connettori loro.

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7933
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da Kagliostro » 11/03/2020, 17:08

..... se alzo la scheda dalla sua sede il ronzio svanisce
Presumo tu intenda alzare ma con tutti i collegamenti in essere, giusto ?

Sembra qualcosa su cui valga la pena indagare .....

Alzando la scheda ti allontani da cavi e/o altro ?

Se prendi un foglio di alluminio (da cucina magari) e lo isoli BENE con del nastro o foglio plastica adesiva o, alla malparata nastro di carta e poi metti la scheda al suo posto con il foglio sotto ed un po' sui bordi (fai una specie di vaschetta con il foglio) e provi così o con il foglio collegato a massa tramite un coccodrillo, che succede ?

K

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 11/03/2020, 17:54

Se alzo la scheda con tutti i suoi cavi la allontano da trasformatore.

https://www.flickr.com/photos/projectde ... otostream/
Questa è una foto che ho trovato su internet che ora non riesco a farne una io, la scheda in questione è quella sollevata che va a posizionarsi sopra la scheda che si vede, il trasformatore e il fusibile.

Ho provato con della carta stagnola incollata su un foglio da disegno e migliora, spariscono le armoniche dei 50 Hz, penso proverò con un foglio più grande dato che non riuscivo a coprire per intero la scheda anche perché poi i cavi rendono difficile il posizionamento.

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 11/03/2020, 19:28

Ho provato con un foglio A4 di stagnola collegata a terra ma cambia poco, se sollevo la scheda di circa 5 cm invece il ronzio sparisce, se oltre ad alzarla sotto infilo il foglio migliora ulteriormente

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7933
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da Kagliostro » 11/03/2020, 21:28

A questo punto, come ti diceva alexradium, verifica bene le connessioni a massa

speravo che si trattasse di qualche filo che magari si era mosso ed irradiava e di conseguenza portava il disturbo sul circuito

K

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 13/03/2020, 15:02

Sto procedendo con calma a rifare i vari collegamenti delle masse, e ora mi sto concentrando solo sulla scheda di alimentazione.
Guardando con l'oscilloscopio mi sono reso conto che se guardo il segnale in ingresso ai diodi (con la scheda collegata) ho una sinusoide troncata, sto chiedendo troppo al trasformatore o siamo nella norma?
La presa centrale del trasformatore, che è messa a terra presenta un piccolo ripple, meno di 5mv mentre se misuro un altro punto qualsiasi di terra non trovo una linea pulita ma disturbata. C'è qualcosa che non va o è normale e sono io che mi aspetto troppo dalla realtà rispetto alla teoria?

Il prossimo punto come consigliato in un forum specifico di organi sarà quello di verificare eventuali stagnature difettose o falsi contatti da cui i disturbi possano "entrare" sulla famosa scheda che se mossa migliora, definita come spesso causa di problemi di questo genere.

Ultima cosa, nei collegamenti ai potenziometri la massa va avvolta attorno agli altri cavi o non fa differenza? Conviene mettere a massa anche la carcassa dei pot?

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 19/03/2020, 20:32

Dopo aver ripassato a stagnatore tutte le masse e le alimentazioni ho circoscritto il problema a C14 e C15 della scheda 245, se mi avvicino con delle pinzetta (puntali coperti) il ronzio aumenta, me ne sono accorto perchè sbadatamente ho toccato la testa di entrambi e c'è stato un forte picco in uscita.
A qualcuno è mai successa una cosa del genere?

alexradium
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 776
Iscritto il: 07/06/2011, 14:18

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da alexradium » 20/03/2020, 11:19

hai provato a sostituire quei condensatori,magari saranno completamente asciutti dopo tutti questi anni

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 20/03/2020, 18:35

I condensatori erano già stati sostituiti, ma ho comunque provato a sostituirli nuovamente, e il problema persiste.

Avatar utente
Vicus
Braccio destro di Roger Mayer
Braccio destro di Roger Mayer
Messaggi: 1932
Iscritto il: 15/07/2007, 18:43
Località: Rossano Veneto VI

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da Vicus » 23/03/2020, 1:09

C14 e C15 fanno rumore perché da li ci passa il segnale audio quindi ogni carica che immetti viene amplificata e portata all'uscita. C'è da capire prima di diventare matti se ha sempre ronzato anche da nuovo o no. A volte mi è capitato di perdere un sacco di tempo su prodotti progettati male.

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7933
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da Kagliostro » 23/03/2020, 1:47

Ciao Vicus :salu:

Franco

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 24/03/2020, 0:54

Era un'eventualità che stavo cominciando a considerare, penso farò l'ultimo tentativo cambiando i due operazionali ic3 e ic4 e se non funziona aggiungo una schermatura che se fatta bene ho potuto testare che migliora l'utilizzo del overdrive e la rimonto.
Non sono soddisfatto ma comunque rispetto a com'era l'inizio è migliorata

bortolo
Diyer Aiutante
Diyer Aiutante
Messaggi: 55
Iscritto il: 26/02/2013, 20:07

Re: Korg CX3 con 50hz

Messaggio da bortolo » 13/04/2020, 12:19

In conclusione anche cambiando gli operazionali il suono non cambia.
Dopo un po' di disavventure: una bavetta di stagno creava una resistenza di 500kΩ sulla parte di logica dove gira tutto sul MΩ e sono diventato matto a trovare il problema, ho deciso che ulteriori sforzi non avrebbero ottenuto miglioramenti proporzionati.
Già la sostituzione dei condensatori aveva migliorato il disturbo, poi chiudendola sono stato attento alla posizione di tutti i cavi, evitando percorsi vicino a trasformatore e cavi di alimentazione.
Forse mi aspettavo troppo da uno strumento così vecchio, che a conti fatti ora il disturbo diventa fastidioso nei momenti di silenzio dopo aver suonato a volumi elevati, poco percettibile nella normalità.
Grazie ancora per il tempo dedicatomi!

Rispondi