Sostieni il forum con una donazione! Il tuo contributo ci aiuterà a rimanere online!
Immagine

Rivenditore Trasformatori

Gli Strumenti, gli Effetti, i Setup e quant'altro...
Rispondi
Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » 15/09/2020, 17:02

Salve a tutti.

Spero di aver azzeccato la sezione giusta. Sotto un buon consiglio Luix sono andato di persona in una ditta che si occupa della produzione di varie tipologie di trasformatori: Piemme Elektra. Oltre che gli impieghi industriali più vari, è possibile travare parecchie cose anche nel campo che ci appassiona tutti: Choke, T.A. e T.O. per valvolari.

Ho avuto modo di parlare con il titolare e mi è parso una persona seria. Ha diversi trasformatori già disponibili:

https://www.ebay.it/sch/mau269/m.html?i ... 7675.l2562

www.facebook.com/piemmeelektra/

Sui prezzi che vedete on line, ci si può parlare direttamente e vedere cosa si può fare.

E' possibile farsi fare trasformatori specifici in base alle proprie esigenze ( come nel mio caso ). Vi invito a dargli uno sguardo.

Io gli ho commissionato 2 T.O. single ended da 45W

Avatar utente
luix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3240
Iscritto il: 06/05/2006, 14:26
Località: Sulmona forever

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da luix » 15/09/2020, 18:44

Qesta azienda a me è stata segnalata da Robi :face_green:

Facci sapere come lavorano :Gra_1:

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7970
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da robi » 15/09/2020, 21:33

Maurizio è una persona gentilissima e disponibilissima.
Sono contento che tu abbia acquistato da lui!

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » 28/09/2020, 19:35

Le foto dei "BAMBINELLI", sarebbe il caso di postarle:

IMG_20200923_191558.jpg
IMG_20200923_191325.jpg
IMG_20200923_191025.jpg
...Ne ho presi 4. :lol1: :lol1: :lol1:

Avatar utente
Kagliostro
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7933
Iscritto il: 03/12/2007, 0:16
Località: Prov. di Treviso

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Kagliostro » 28/09/2020, 23:50

Bene, trovare qui da noi chi ancora tratta (in proprio) trasformatori per valvolari non è facile

👍

Franco

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7970
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da robi » 29/09/2020, 10:45

Ciao, come ti ho detto privatamente, i trasformatori sono splendidi!

Giusto una considerazione:

hai il primario con : 0 - 1,25 - 1,5 e 2,5 kOhm, quindi hai le prese a: 0 - 50% - 60% - 100% dell'impedenza, che corrispondono a: 0 - 71% - 77% - 100% degli avvolgimenti. Se vedi il trasformatore al contrario (primario e secondario collegati invertiti), avrai le prese al 0 - 23% - 29% - 100% degli avvolgimenti.

Potresti quindi far lavorare il finale con 2,5 kOhm di carico con una presa UL, però a questo punto toglierei il NFB classico, o quantomeno lo ridurrei, per non avere un finale troppo "fermo".

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » 29/09/2020, 13:46

Ciao Robi. Si, sono splendidi. Mi sembrava giusto mostrarli a tutti per dare un'idea di come lavora il rivenditore. Almeno uno può vederli e fare le proprie considerazioni.

Io ho voluto quei Secondari per poter avere sempre la possibilitá di cambiare polarizzazione, ma non avevo minimamente pensato all'idea dell'ultralineare. Ottimo consiglio!
Ci penserò bene sopra, anche se da quello che ho letto proprio sul forum, non piace molto su ampli per chitarra. Almeno cosí mi è sembrato di capire.

Ma mai dire mai. :numb1:

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » 29/09/2020, 13:47

Kagliostro ha scritto:
28/09/2020, 23:50
Bene, trovare qui da noi chi ancora tratta (in proprio) trasformatori per valvolari non è facile


Verissimo, Franco!

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7970
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da robi » 29/09/2020, 14:24

Dom ha scritto:
29/09/2020, 13:46
Ci penserò bene sopra, anche se da quello che ho letto proprio sul forum, non piace molto su ampli per chitarra. Almeno cosí mi è sembrato di capire.
Solitamente chi usa l'UL non ha idea di cosa faccia sull'ampli, e quindi lo usa "male" e fa suonare male l'amplificatore.

Giusto per fare un esempio, questo è un PP con UL a volumi da cameretta. Non so se lo hai mai provato, ma questo secondo me suona bene.
https://www.youtube.com/watch?v=dIXJdRnFe_0

Qui qualche assolo:
https://www.youtube.com/watch?v=zKdg_VdPIhU

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » ieri, 6:44

Non male, direi. Devo ascoltarmi qualcosa a gain sostenuti. Cerco in rete.

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7970
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da robi » ieri, 9:03

I risultati migliori li ho avuti con:
  • nessun nfb
  • presence e depth equalizzando prima della PI (che funziona ottimamente in generale con gli high gain)
  • UL non troppo alto (ma dipende dalle valvole)
Se proprio vuoi dare un controllo sul finale, un semplice pot del nfb (il focus delle Rivera), switchabile.

I vantaggi di usare il UL (o altri feedback locali) sono che puoi dare damping all'amplificatore (soprattutto sull'hi-gain) lasciando la PI fuori dal loop del feedback, quindi lasciandola "sbragare" proporzionalmente senza correggerla dal feedback, e dando più armoniche a volumi anche bassi.
In pratica hai i vantaggi della Mesa Recto in raw mode ma con un suono a fuoco e stabile (come se fosse il finale di una SLO, invece di essere sbragato come in quel caso). Sui gain alti è un bel vantaggio. Quantomeno a me è piaciuto molto. Inoltre, avendo meno guadagno sulle finali (le curve sono più ripide), la PI deve dare più segnale per avere lo stesso volume, quindi già a basso volume tira fuori le sue armoniche.

Se poi devi suonare a volumi devastanti, aggiungi un pelo di nfb per tenere a posto la PI se sbraga troppo.

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » oggi, 12:16

Buono a sapersi, Robi. Sul push pull gemello terrò a mente certe dritte.

Ho pensato ad un'alternativa che permette di avere sia ultralineare sia pentodo classico. Vorrei far lavorare il finale con 1,5k anzichè 2.5k e prelevare come pseudo presa ultralineare quella da 1.25k.

Lo so che non siamo al 40% e che forse è troppo poco. Mi chiedevo se potresse essere fattibile cmq. È sconsigliabile?

Avatar utente
robi
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7970
Iscritto il: 17/12/2006, 13:57
Località: Alba

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da robi » oggi, 13:38

Ciao,

non è troppo poco. É troppo!
1,25 / 1,5 = 91%v

Avatar utente
Dom
Diyer Eroe
Diyer Eroe
Messaggi: 884
Iscritto il: 07/09/2013, 15:38
Località: Abruzzo (Te)

Re: Rivenditore Trasformatori

Messaggio da Dom » 2 minuti fa

.... Si. Volevo intendere il "troppo poco" nel senso di differenza. Dovrei andare di 2,5k al primario quindi se volessi beneficiare dell'ultralineare con una presa al 50%.

...mi devo rifare un pò di grafici. Ma a 5k (2,5 in parallelo) non avevo ottenuto buoni risultati.

Rispondi